Mostra del mese

MOSTRA “FOTO DELL’ANNO FIAF 2018”

2018D4-A1-Marzio Filippo Minorello-Plastic Sea 02

La mostra “Foto dell’anno FIAF 2018”, rassegna di autori vari in collaborazione con OASIS e con il patrocinio di FUJIFILM ITALIA, sarà ospitata anche quest’anno, come da consuetudine, presso La Galleria FIAF “Le Gru” di Valverde (CT).

Il concorso “Foto dell’anno FIAF”, pensato dalla Federazione per promuovere e diffondere la cultura fotografica, si differenzia dagli altri concorsi, altrettanto prestigiosi, in quanto la Fiaf ha voluto attenzionare e contemporaneamente dare un riconoscimento a quegli autori che per tutto un intero anno hanno partecipato con costanza ai concorsi fotografici validi per la Statistica FIAF meritandosi il primo premio nelle varie sezioni fotografiche di ogni concorso.
Altissimo il livello delle foto concorrenti per il 2018.
Due le sezioni di accesso al concorso: Tema Libero (sez. A) e Natura (sez. B).
La Giuria composta da Roberto Rossi (Presidente della FIAF) AFI-BFI-ESFIAP, Laura Mosso (Direttore segreteria Fiaf) AV-BFI, Roberto Puato (Direttore Dipartimento Audiovisivi) AV-BFI, Attilio Lauria (Vice Presidente della FIAF – Direttore Dipartimento social) BFI, Saverio Langianni (Vicedirettore dipartimento didattica) BFI, ha visionato accuratamente tutte le foto partecipanti e per successive fasi di selezione ha poi decretato il vincitore assoluto “Foto dell’anno Fiaf 2018”.

Le immagini meritevoli di selezione nella sez A sono state:
Run into the desert di Mauro AGNESONI, Trasporto del popolo di Luca ANTONIONI, Arancere1 di Vincenzo BIANCO, Thai boxe1 di Daniele DASSOGNO, Desolata 1 di Lorenzo DI CANDIA, Smoking in the bathroom di Massimiliano FALSETTO, Preghiera islamica di Giuseppe FAUSTO, Food di Giovanni FRESCURA, Contemplation di Alfredo INGINO, Dal finestrino di Bruno MADEDDU, Ritmica 18_01 di Renato MAFFEI, Plastic Sea 02 di Marzio Filippo MINORELLO, Solaris n°2 di Paolo MUGNAI, Endless di Maurizio PAGNOTTELLI, Housewife di Francesca SALICE, Ambiti 2 di Diego SPERI, Rovesciata di Giancarlo STAUBMANN, Cuor di radicchio di Donatella TANDELLI, Lady Shopping di Massimo TOMMI.

Le immagini nella sez B sono state:
Beating of wings 1 di Elena BACCHI, Spuntino volante di Roberto CELLA, Landing di Giovanni FRESCURA, Crossing River di Giulio MONTINI, Virata sotto la neve di Samuele PARENTELLA, Two Walruses di Marco POGGIONI.

Fra queste sono poi state selezionate cinque opere finaliste che hanno gareggiato per il titolo“Foto dell’anno FIAF 2018”:
Beating of wings 1 di Elena BACCHI, Landing di Giovanni FRESCURA, Plastic Sea 02 di Marzio Filippo MINORELLO, Housewife di Francesca SALICE, Ambiti 2 di Diego SPERI.

Diego SPERI – Ambiti 2

Diego SPERI - Ambiti 2

Vincitore assoluto 2018 di questo ambito riconoscimento è stato Diego SPERI con l’opera Ambiti 2.

Questa mostra continua a ricordare a tutti, fotografi e spettatori, che non basta avere solo una buona attrezzatura e non basta inquadrare un qualsiasi soggetto e premere il pulsante di scatto dell’apparecchio fotografico per realizzare una “bella” immagine. Citando Margaret Bourke-White, il fotografo è “… un essere umano un po’ speciale, capace di guardare in profondità dove altri tirerebbero dritto”. La sensibilità di questi autori e la loro attenzione allo scatto ci permettono di godere visivamente attimi prelevati dalla quotidianità: le meraviglie di una natura in azione, immaginando lo svolgimento dei fatti, altre immagini dalla forza estetica prevalente ed altre talmente descrittive da permetterci di immaginare, un incontro, una storia. Questa occasione ci permette, ancora una volta, di apprezzare l’operato degli autori FIAF in mostra; osservare e comprendere le loro intenzioni è uno dei modi per confrontarsi e crescere fotograficamente.

Daniela Sidari